+ (123) 1800-453-1546
info@example.com

Related Posts

Occhiali da vista: come scegliere la montatura perfetta?

Occhiali da vista: come scegliere la montatura perfetta?

Squadrata, rotonda, a farfalla a ciascun volto la sua!

Gli occhiali da vista sono sempre più un accessorio irrinunciabile per personalizzare il proprio stile. Se un tempo erano un semplice strumento legato alla salute della vista, ora vengono indossati per dare un tocco di originalità al proprio look. Oggi si creano gli occhiali da vista in tutte le forme possibili ed immaginabili, ridefinendo lo stile dei decenni passati in chiave del tutto moderna tra nuovi materiali, colori e forme fuori dagli schemi, al fine di ottenere una maggiore leggerezza, comodità e vestibilità dell’occhiale.

Moltissimi sono i modelli tra cui possiamo scegliere e non sempre è facile prediligere una montatura che valorizzi il nostro sguardo e che più risponda al nostro gusto personale. Non basta seguire le mode del momento, bisogna piuttosto cercare di conciliare alcuni parametri come lo stile e i lineamenti del proprio viso. Ecco dunque alcuni consigli, rivolti soprattutto al nostro pubblico femminile, per scegliere la montatura più adatta a valorizzare le peculiarità e le linee del proprio volto.

La regola è semplice: bisogna privilegiare una montatura in contrasto con le proprie forme, che vada ad equilibrare le linee del proprio viso. Se ad esempio avete un viso piccolo e tondo, vi suggeriamo una classica montatura squadrata o leggermente rettangolare, per dare maggiore incisività al viso. Vanno bene anche occhiali con montature grandi dalle forme decise e spigolose che richiamano gli anni ’50, uno stile mai dimenticato. Meglio evitare le montature tondeggianti che invece consigliamo a chi ha un viso allungato. In questo caso una montatura minimale e con lenti sottili vi aiuterà ad affinare i vostri lineamenti, donandovi quell’aria sofisticata e personale che ricorda lo stile hippie degli anni ’70. Consigliati anche gli iconici aviator con lenti a goccia, un modello che rievoca alla mente la mascherina anni ’80 – ’90 dei piloti di aviazione, un must dal fascino eterno, ideale per chi vuole sfoggiare un look eccentrico. Se avete un viso ovale, invece, gli occhiali cat eye o a farfalla sono quelli che fanno al caso vostro; dal design stiloso, un rimando all’intramontabile stile retrò degli anni ’50 – ’60, che racconta un’eleganza senza tempo, quella delle grandi attrici dell’epoca. Femminile ed estroso, l’occhiale a forma di gatto viene riproposto sotto forme rinnovate e colori che non passano inosservati. Voi tra questi, quale modello preferite? Per trovare quello che si addice meglio al vostro sguardo, rivolgetevi a dei centri ottici esperti, che vi sapranno proporre il modello che meglio si adatta alle vostre esigenze.

Non ci sono commenti
Scrivi un commento
Nome
E-mail
Sito web